+39 393 8793290 inf[email protected]

Login

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di tracciare il tuo stato di pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche valutare il tour dopo averlo terminato.
Username*
Password*
conferma password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creare un account significa che accetti i nostri Termini di servizio e Informativa sulla privacy .
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere con il passaggio successivo

sei già registrato?

Login

Castello di Torrechiara con degustazione di vini

0
Prezzo
Da€ 85
Prezzo
Da€ 85
Modulo di prenotazione
Modulo di richiesta
Nome completo*
Indirizzo Email*
La tua richiesta*
* Sono d'accordo con Termini di servizio e Informativa sulla privacy .
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere con il passaggio successivo
* Seleziona tutti i campi richiesti per procedere al passaggio successivo.

Procedi alla prenotazione

Salva nella lista dei desideri

L'aggiunta di un articolo alla lista dei desideri richiede un account

352

Perchè prenotare con noi?

  • Miglior rapporto qualità-prezzo
  • Assistenza clienti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Tour e attività costruite da noi
  • Assicurazione di viaggio inclusa

Hai una domanda?

Non esitare a chiamarci. Saremo lieti di rispondere alle tue domande e richieste.

+39 393 8793290

[email protected]

1 giorno
Robbiate - Milano
Torrechiara
Max persone: 50
Condividi su:
Dettagli

Regno della favola d’amore tra Pier Maria Rossi e l’amata Bianca Pellegrini: è il Castello di Torrechiara, in provincia di Parma. Tutto parla della loro passione in stile epico-cavalleresco: dalla Camera d’Oro, attribuita a Benedetto Bembo, alla stanza nuziale. La Rocca d’impianto quattrocentesco, turrita ed elegante, affascinò scrittori e registi: fu set del celebre film Ladyhawke. Il nome Torrechiara deriva da “torchio” nel cuore della valle dove si producono vini oggi ed olio nel medioevo. Pochi sanno che il Castello fu posto sotto la protezione della Madonna, per volere di Pier Maria Rossi devoto alla Vergine: iniziò infatti la sua costruzione nel mese di maggio del 1448. Oggi di proprietà dello Stato è tra gli esempi più significativi dell’architettura castellare italiana. Da notare all’interno la ricchezza degli affreschi a ‘grottesche’ di Cesare Baglione.

 

SCARICA IL VOLANTINO

Date 2020/ 2021

  • 10 ottobre 2020
  • 09 ottobre 2021

Luogo di partenza e ritorno

Robbiate/Milano

Orario di partenza

ore 7.00 circa

Il prezzo include

  • Viaggio in pullman gran turismo per tutta la giornata
  • Assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • Visita guidata di un’azienda agricola con degustazione finale
  • Pranzo in agriturismo
  • Ingresso e visita del castello di Torrechiara
  • Assicurazione medico-bagaglio
  • Quota gestione pratica

Il prezzo non include

  • Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa)
  • Eventuali mance e tasse turistiche
  • Tutto ciò non specificato ne "La quota comprende”

Supplementi e riduzioni

  • Posto in prima fila sul pullman: € 10 a persona

*Il Tour partirà con un numero minimo di 15 partecipanti (salvo diversa indicazione). *(la gita può subire variazioni di itinerario in base alle disponibilità delle visite o di fattori indipendenti alla volontà di Your Travel Planner) * al mancato raggiungimento di 15 persone, il tour operator potrà fare partire ugualmente la gita a propria discrezione con un supplemento di € 10,00 a persona

Itinerario

Giorno 1Robbiate/Milano > Torrechiara > Robbiate/Milano

Al mattino partenza dalla località prescelta in pullman G.T. ed incontro con l’accompagnatore. Arrivo a Langhirano e visita guidata di un’azienda agricola con degustazione finale. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio visita del Castello di Torrechiara, utilizzato per le riprese del film Lady Hawke. Questa Rocca risale al Quattrocento e domina il paesaggio da un alto Colle nei pressi del caratteristico Borgo di Torrechiara, piccola e ridente frazione di Langhirano ed è dichiarato monumento Nazionale posto sotto tutela del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Il fortilizio sfoggia un impatto che rimanda alla struttura tardo feudale, con un fossato che delimita l’area di influenza e non è mai stato riempito d’acqua per evitare di dar adito ai nemici di nascondersi per poi tentare di notte l’assalto senza essere visti. Di enorme importanza è la camera d’oro, collocata al primo piano. Si chiama così per le estese decorazioni in Foglia d’Oro che investivano le pareti prima dell’asportazione compiuta nel 1910 da Pietro Cacciaguerra. Al termine della visita, rientro a Robbiate/Milano, previsto in serata.

Foto